Home / Curiosità / Un cane spara per sbaglio al suo padrone

Un cane spara per sbaglio al suo padrone

.300 Winchester Magnum

Un cane ha sparato per sbaglio al suo padrone. Questo è quanto hanno annunciato le autorità del Wyoming. L’uomo è stato colpito al braccio quando è passato dal sedile posteriore a quello anteriore. L’arma, una .300 Winchester Magnum, non aveva la sicura inserita quindi una volta calpestata dal cane è partito il colpo.

Steve Kosizek, sceriffo della contea di Johnson, ha annunciato che il quarantaseienne Richard Fipps, cittadino della città di Sheridan, era in piedi vicino al suo pick-up quando il cane ha fatto partire il colpo che lo ha ferito al braccio sinistro.

Tutte le testimonianze raccolte dallo sceriffo hanno portato le indagini verso il cane pistolero.

Commenti