Home / Curiosità / Bel salvataggio di un elefante intrappolato in una pozza di fango

Bel salvataggio di un elefante intrappolato in una pozza di fango

elefante

A volte quando la giornata comincia male non può che finire male. Sicuramente avrà pensato questo un elefante che è rimasto intrappolato in un pozzo di fango. Il fatto è accaduto in Kenya e più precisamente nel parco nazionale Chyulu Hills National Park dove un povero elefante è caduto in una fossa piena di fango per ben dodici ore.

Jeremy Goss, un fotografo naturalista e scienziato della conservazione, è riuscito a salvare il grande animale grazie ad una scavatrice che stava lavorando in un cantiere cinese nei dintorni. Goss ha dichiarato che l’elefante era caduta in un pozzo pieno di fango. Il territorio inoltre è fortemente ostile visto che gli abitanti del luogo vedono gli elefanti come un male per i loro raccolti.

Il Kenya Wildlife Service è riuscito a tenere a bada la folla che voleva uccidere il pachiderma. Finalmente l’elefante è riuscito a scappare e disperdersi nella boscaglia.

Commenti